Il Fenerbahce non molla Krunic, Pioli lo blinda: richiesta esplicita alla società

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Gli ultimi giorni di mercato saranno decisivi per Krunic, Pioli lo blinda e si fa sentire: il Fenerbahce continua a provarci

Il Milan non ha dubbi, non vuole cedere Rade Krunic, fulcro centrale del centrocampo: Stefano Pioli ne ha sottolineato l’importanza e ha chiesto ad alta voce la sua permanenza. Il Fenerbahce non ne vuole sapere e ha provato ad aumentare la sua offerta.

Pioli non si nasconde: Krunic resta

Pioli lo continua a schierare titolare, Krunic ha in mano le chiavi del centrocampo rossonero. E se questo non dovesse bastare a fargli capire la sua importanza, il tecnico emiliano continua ad elogiarlo pubblicamente. L’ultima volta ieri sera a Sky Sport:

Vice Krunic?Se non c’è lui giocherà un altro con altre caratteristiche. Non voglio doppi ruoli con le stesse caratteristiche, l’importante è avere principi di gioco. Krunic resterà al Milan? Sì”.

I principi di Milan-Torino: “La richiesta era trovare esterni da 1 contro 1, che cerchino la profondità o ricevano la palla addosso per poi attaccare la profondità. L’anno scorso ci era mancata questa soluzione con le difese chiuse, partite in cui servono le giocate individuali. Poi ci servivano centrocampisti bravi a inserirsi, vogliamo costruire e attaccare in un certo modo, con fluidità. L’idea è quella; è stata una partita diversa rispetto a quella col Bologna, col Torino devi muoverti tanto e a volte lo abbiamo fatto anche troppo. Ottima partita, il lavoro settimanale ci ha fatto salire di livello. C’è la possibilità di giocare un calcio “moderno” e questo dipende dall’intelligenza dei giocatori nel leggere gli spazi da occupare o liberare per l’inserimento dei compagni. Ci sono dei principi ma solo quando alleni capisci come adattarli alle caratteristiche dei giocatori. La squadra ha fatto un percorso importante in questi anni e sono arrivati rinforzi di livello. Reijnders è un giocatore intelligente anche se viene dal campionato olandese; si sta formando un bel gruppo per atteggiamento, disponibilità, credo che abbiamo le qualità per giocare un bel calcio”.

Non solo il Fenerbahce: il punto del Milan

Da tempo riportiamo dell’interesse del Fenerbahce per Rade Krunic, il club turco aveva trovato un accordo con il bosniaco offrendogli un ingaggio da 3 milioni a stagione. Il Milan si è mosso e ha iniziato i contatti con gli agenti del giocatore per prolungargli il contratto, che al momento scade nel 2025. Come riportato da Gianluca Di Marzio però non solo il Fenerbahce vuole provarci, ieri sera per Milan-Torino c’era una delegazione del Lione ad osservare Krunic. In aggiunta sulla Gazzetta, Luca Bianchin ha fatto il punto della situazione: Pioli ha chiesto alla società di non vendere il classe 1993: “Per favore teniamolo”. Il Fenerbahce e il Lione possono alzare le loro offerte ma sarà difficile convincere Furlani, il Milan non avrebbe il tempo materiale per trovare un sostituto.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

Krunic Pioli

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate