Krunic-Milan, rinnovo in stallo! Sirene dal calciomercato…

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Il Milan vorrebbe confermare Rade Krunic, rinnovandogli il contratto. Il Fenerbahce, però, vuole tornare alla carica

Il Milan vorrebbe rinnovare il contratto di Rade Krunic. Il centrocampista bosniaco è centrale nello scacchiere tattico di Stefano Pioli, che non ha mai nascosto la sua stima per il calciatore. La duttilità è sempre stata una caratteristica molto importante per l’allenatore, e Krunic si è dimostrato molto abile in questo. Krunic andrà in scadenza di contratto nel 2025 e il Milan vorrebbe rinnovarlo. Come successo quest’estate, però, il bosniaco piace a diversi club europei, in particolare in Turchia. Questo, unito ovviamente al fattore economico, sta complicando e non poco la trattativa per il prolungamento.

TREVISANI: “IL MILAN SENZA LEAO NON GIOCA PER LA CHAMPIONS! IL REGISTA È KRUNIC…”

Tra rinnovo e Fenerbahce

La trattativa per il rinnovo di contratto di Rade Krunic con il Milan è attualmente in fase di stallo, come riportato da Daniele Longo di calciomercato.com. Ciò che sta bloccando i colloqui è la forbice, davvero troppo ampia, tra la richiesta dell’entourage del calciatore e l’offerta messa sul tavolo dalla società di via Aldo Rossi. In tutto ciò, poi, le sirene del calciomercato restano ben attive. Stando a quanto riportato dal media turco Sporx, infatti, il Fenerbahce è pronto a ritornare all’attacco fin da gennaio per strappare Krunic ai rossoneri. Questo interesse non è un’assoluta novità. Il club di Istanbul, infatti, è stato uno dei più attivi la scorsa estate, facendo anche alcune offerte ufficiali ai rossoneri per l’acquisto del centrocampista. Tutte le offerte, però, sono state reputate troppo basse.

INTER-MILAN 5-1, FRATTESI E IL GESTO A KRUNIC: COSA È SUCCESSO PRIMA DEL GOL

L’ultima offerta in estate

Come riportato dal portale turco Fanatik, nelle battute finali della sessione estiva di calciomercato, il Fenerbahce avrebbe avanzato un’ulteriore offerta al Milan. È stata raggiunta la cifra che il Diavolo chiedeva da inizio trattativa per il giocatore: 12 milioni di euro. La squadra della capitale turca ha fatto inoltre sapere alla dirigenza rossonera che quella sarebbe stata l’ultima proposta economica che avrebbe presentato per il classe 1993. Nemmeno alla luce di quell’offerta, ammesso che sia arrivata ufficialmente, i rossoneri hanno ceduto. Seppur la cifra fosse soddisfacente, infatti, il poco tempo rimasto alla fine del mercato avrebbe reso molto difficile, se non impossibile, trovare un sostitutodel bosniaco. Il principale candidato, infatti, ovvero Nico Dominguez, si era da poco trasferito dal Bologna al Nottingham Forrest in cambio di Remo Freuler.

TREVISANI: “KRUNIC 38 PARTITE? MILAN, REPARTO SCADENTE”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate