Milan, il Fenerbahce torna a bussare per Krunic: offerta in arrivo?

I più letti

Andrea Roderi
Studente universitario, appassionato di radio, podcast e Milan. Aspirante giornalista professionista.

Il Fenerbahce torna a farsi vivo per Krunic: il rinnovo di contratto è lontano e il Milan, di fronte a una nuova offerta, vacilla

A pochi giorni dal fischio d’inizio di MilanFiorentina, c’è ancora un po’ di spazio per parlare di calciomercato. Questa volta, l’attenzione si sposta su Rade Krunic: il centrocampista bosniaco potrebbe nuovamente ritrovarsi al centro di una trattativa con il Fenerbahce. Vediamo quali scenari potrebbero aprirsi durante il mercato di gennaio, al quale i rossoneri dovranno partecipare con decisione.

KRUNIC, IL FENERBAHC NON MOLLA: ALTRA OFFERTA AL MILAN! LA CIFRA E UN ULTIMATUM

Ultime partite di Krunic al Milan?

A pensarlo, sembra strano: un addio di Krunic al Milan durante la sessione di calciomercato invernale sarebbe stata impronosticabile a inizio stagione. Fedelissimo di Pioli, visto come centrocampista centrale titolare nell’undici tipo di inizio campionato, Krunic non ha trasmesso quella tranquillità che gli veniva richiesta. Visti i risultati, possiamo tranquillamente dire che il tandem Krunic-Adli come centrali al centro del campo non è apparso all’altezza delle aspettative. La permanenza del bosniaco dipende però da due fattori fondamentali: la forma fisica di Bennacer al ritorno in campo (giorno che si avvicina sempre di più), la partecipazione (o meno) dell’algerino alla prossima Coppa d’Africa. Qualora Ismael tornasse a pieno regime, sarebbe difficile intravedere una permanenza sia di Krunic che di Adli. Qualora il centrocampista algerino venisse convocato dalla propria Nazionale, la sua assenza si allungherebbe ulteriormente e lascerebbe aperto uno spazio per qualche altra settimana.

DI STEFANO: “KRUNIC? PER PIOLI E’ UN INTOCCABILE!”

Parliamo di cifre

Come sempre, il discorso ritorna all’aspetto materiale. Il primo dato: il contratto di Krunic con il Milan scade nel 2025 e porta nelle tasche del bosniaco circa 1,2 milioni a stagione. Il centrocampista, per rinnovare, sembrerebbe chiedere il doppio (2,5 milioni): cifra che il Milan non sembra disposto a riconoscergli. Secondo dato: l’offerta del Fenerbahce, che in questo momento non dovrebbe ancora essere stata presentata formalmente, ma che potrebbe concretizzarsi a inizio sessione. Il club turco, che come riporta Tuttomercatoweb.com può contare sulla mediazione del connazionale Dzeko, sarebbe pronto a offrire al Milan una cifra intorno agli otto milioni di euro. Una cifra ritenuta troppo bassa a fine agosto, ma che ora potrebbe far vacillare i piani alti di via Aldo Rossi. Tutto però dipende dalle condizioni al rientro di Bennacer, vero titolare di ruolo, attorno a cui il Milan costruirà il reparto per la seconda parte di stagione.

CALCIOMERCATO MILAN-KRUNIC, RILANCIO FENERBAHCE? I NOMI PER SOSTITUIRLO

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate