Asse Atalanta-Milan? Il sostituto di Krunic può arrivare da lì! L’indiscrezione di Moretto

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Rade Krunic può lasciare il Milan in questa finestra di mercato: per sostituirlo il Milan guarda in casa Atalanta

Rade Krunic è il perno centrale del centrocampo del Milan, o almeno così sembra da quello che Pioli ha mostrato nelle prime amichevoli. Il rendimento del calciatore bosniaco è andato in costante crescita da quando i rossoneri lo hanni acquistato dall’Empoli nell’estate del 2019. Negli ultimi anni il bosniaco ha conquistato semper più minuti, assumento un ruolo centrale nello scacchiere di Stefano Pioli. L’allenatore stravede per lui, data soprattutto la sua duttilità in moltissimi ruolo a centrocampo e sulla trequarti. Ora però, anche il Fenerbache ha notato le qualità di Rade Krunic e vorrebbe strapparlo al Milan. Per sostituirlo, i rossoneri potrebbero guardare in Italia.

Milan, Krunic ha detto sì al Fenerbache

Come riportato nell’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, l’iniziale proposta del Fenerbahce al Milan per il cartellino di Rade Krunic si aggirava intorno ai 5 milioni di euro, cifra reputata irrisoria dai rossoneri che ne chiedono almeno 15 per il centrocampista bosniaco ex Empoli. Al giocatore invece, una proposta di contratto da circa 3.5 milioni di euro per 3 stagioni, più del triplo di quanto percepito ora a Milano. È chiaro che dal punto di vista economico, per il numero 33 questa rappresenti una ghiotta occasione, con il Milan che alle giuste condizioni potrebbe decidere di lasciarlo partire e continuare la propria rivoluzione in mezzo al campo.

Milan, spunta un nuovo nome a centrocampo: Marten De Roon

Sono già emersi diversi nomi come possibili sostituti di Krunic in caso di partenza per la Turchia. Oggi, però, il noto giornalista di Relevo Matteo Moretto ha lanciato un’indiscrezione: il Milan pensa a Marten De Roon in caso di addio del bosniaco. L’asse tra Milan e Atalanta in questo momento è molto caldo, con i bergamaschi che sono ad un passo dal finalizzare l’acqusito in prestito con diritto di riscatto del trequartista rossonero Charles De Ketelare. Il mediano olandese può dunque essere un alternativa nel caso in cui l’offerta del club turco al Milan si alzasse e i rossoneri si convincessero a lasciar partire Krunic. Non è però l’unico nome che emerge dalla Serie A. I due usciti con maggiore costanza sono quelli di Nico Dominguez del Bologna e di Hjulmand del Lecce, che pare però sempre più vicino allo Sporting Lisbona. Tuttosport segnale inoltre come sempre dal Bologna un altro nome caldo sia quello di Jerdy Schouten, oltre a quello del capitano dell’Under20 argentina e figlio d’arte Federico Redondo.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Krunic Milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate