Kjaer, è stallo sul rinnovo di contratto. Ma il Milan non ha fretta

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Il contratto di Kjaer col Milan scade nel prossimo giugno, ma non sono ancora iniziate le trattative per prolungarlo

Il futuro di Simon Kjaer con la maglia del Milan resta incerto. L’ex Atalanta andrà infatti in scadenza fra poco più di 3 mesi, ma il discorso per prolungare la sua permanenza a Milanello non è ancora stato intrapreso dalla società. Ma qual è la volontà del Milan riguardo Kjaer?

Il punto sul rinnovo di Kjaer

Come riportato questa mattina da Nicolò Schira sul suo profilo X, il Milan ha posticipato al mese di maggio la decisione finale riguardo il futuro di Simon Kjaer. Il contratto del difensore centrale danese scade il prossimo 30 giugno, e il calciatore avrebbe tutte le intenzioni di restare in rossonero e rinnovare, almeno per un altro anno. Al momento, però, il club di via Aldo Rossi non ha ancora presentato al classe 1989 alcuna offerta, dunque il discorso rinnovo è in una fase di stallo. Nella stagione in corso, Kjaer ha totalizzato 22 presenze tra campionato, Coppa Italia e coppe europee. Nel caso di un mancato prolungamento, è quasi certo che il Diavolo si ributterà sul mercato alla ricerca di un sostituto, magari di prospettiva.

Ultime news

Notizie correlate