Schira: “Kiwior, il Milan fa sul serio” Richieste, rivale e una volontà chiara

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Il Milan punta ancora una volta Jakub Kiwior: occhi puntati a EURO2024, le richieste dell’Arsenal e… una principale rivale. La sua volontà è chiara

È stato accostato diverse volte al Milan nel corso delle ultime sessioni di calciomercato e il suo nome non è uscito dalle liste dei dirigenti in via Aldo Rossi: il Diavolo pensa seriamente a Kiwior. All’Arsenal dal gennaio del 2023, il feeling con Mikel Arteta è sbocciato ma mai si è rafforzato, tanto che oggi pare chiara la volontà del polacco di lasciare Londra. Lo racconta Nicolò Schira su Tuttosport.

Rivale, volontà e richieste

Sulle colonne del quotidiano, il giornalista spiega che, con i riflettori addosso dell’Europeo in Germania con la sua Polonia, Kiwior sarà un grande protagonista di quest’estate. “Il difensore ha già fatto sapere di voler essere ceduto nelle prossime settimane”, scrive Schira. La Serie A sarebbe meta gradita e, per questo, occhio al Milan ma anche alla Juventus. “Si è già informata sul classe 2000 e oggi lo farà tenere d’occhio da un proprio scout. Per la penna del giornale torinese è la prima alternativa a Calafiori per la difesa.

Al contrario del giocatore del Bologna, Kiwior è passato da centrale puro a buon terzino sinistro. Per questo motivo entrambi sono sulla lista bianconera. L’Arsenal, in ogni caso, vorrebbe incassare almeno 18-20 milioni di euro dalla sua cessione a titolo definitivo.

Ultime news

Notizie correlate