Italia Under19, il Milan sorride: arriva il debutto di Zeroli!

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Nell’amichevole disputata oggi tra l’Italia Under19 e la Serbia ha fatto il suo esordio in Nazionale il centrocampista del Milan Primavera Kevin Zeroli

Il centrocampista del Milan Kevin Zeroli ha fatto il suo debutto con la Nazionale italiana Under19 quest’oggi, nel match amichevole perso 5-4 contro la Serbia. Il talentuoso prodotto del vivaio rossonero classe 2005 ha infatti disputato i suoi primi minuti con la maglia dei campioncini d’Europa 2023. Dopo l’assist di Bartesaghi, altro giovane del Milan, per l’1-0 dell’Italia, il Diavolo sorride dunque per Zeroli.

MILAN- ATALANTA PRIMAVERA 3-1: SHOW DI ZEROLI!

Il debutto con l’Under19

Per quanto riguarda la prestazione di Kevin Zeroli con la maglia azzurra, il ragazzo non ha deluso. E’ solamente mancato un filo di cattiveria e sicurezza che contraddistingue solitamente le sue prestazioni con la maglia del Milan, ma certamente ci sarà tempo e modo per dimostrare il proprio valore anche in Nazionale. Durante il primo tempo, è stato molto vicino a fornire un assist come il suo compagno rossonero Bartesaghi, mentre nella ripresa è andato lui stesso vicino alla rete. L’auspicio, per lui, è che possa arrivare nelle prossime uscite…

LA SCALATA DI ZEROLI: DAGLI INIZI ALLA CHIAMATA DI PIOLI

Chi è Zeroli, centrocampista del Milan Primavera ?

La storia di Kevin Zeroli è una storia rossonera, una storia che parla di Milan da ormai più di 10 anni. Il ragazzo nasce a Busto Arsizio l’11 gennaio 2005 e all’età di 5 anni incrocia i colori del club di via Aldo Rossi… per caso. Nel 2010, Kevin accompagna insieme alla famiglia il fratello Brian (classe 2003, ora difensore centrale che gioca in Serie C con il Legnano) ad un provino con il Milan. Con la palla tra i piedi, Kevin cerca di replicare quello che il fratello stava facendo vedere in campo e viene notato da un osservatore in tribuna: il gioco è fatto. Entrato a far parte del settore giovanile, Kevin Zeroli scala le categorie e in 13 anni si cuce il Milan sul petto, sia da capitano che da tifoso.

A furia di giocare con quelli più grandi di lui, nell’ambiente Milan diventa uno di quei talenti da coccolare… e da far vedere: nel 2013, il Milan lo inserisce in uno spot pubblicitario insieme a Stephan El Shaarawy, fiore all’occhiello della rosa di quell’anno. Anche se la vita di Kevin Zeroli è praticamente sempre stata con un pallone tra i piedi, da piccolo il percorso non sembrava così colorato di rossonero. Nel parco sotto casa, Kevin si allenava con gli anelli “alla Yuri Chechi”, mentre i genitori spingevano per fargli continuare le lezioni di Karate.

Il sogno di Zeroli è sempre stato però un altro: quello di correre sul prato di San Siro indossando la maglia del club della sua vita. In realtà, una piccolissima parte di sogno l’ha già realizzata, giocando a San Siro in uno dei diversi eventi che il Milan ha organizzato per il settore giovanile anche prima e dopo i match della prima squadra.

(VIDEO) ZEROLI SUPERSTAR: GOL PAZZESCO IN ROVESCIATA!

SCORRI PER ALTRE

NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

kevin zeroli milan

Ultime news

Notizie correlate