Kessié ufficializza l’addio con un messaggio sui social

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Frank Kessié, fresco campione d’Italia con il Milan, sta per lasciare il capoluogo lombardo. L’ivoriano, divenuto uno degli uomini simbolo dei rossoneri nelle ultime due stagioni, non è riuscito a trovare l’accordo con la società per prolungare il suo contratto. Il centrocampista partirà in direzione Barcellona, dove Xavi e tutta la società lo attendono a braccia aperte. Kessié ha dato il massimo per il Milan fino alla fine, segnando per altro l’ultima rete della stagione rossonera, ma ora che è terminato il campionato ha voluto ufficializzare il suo addio salutando i tifosi sul suo profilo Instagram.

– Ascolta QUI il nostro podcast sulle principali notizie di oggi –

Oltre ad aver caricato un video in cui raccoglie alcune immagini della sua esperienza, il “presidente” ha anche scritto queste parole sotto al post: “Dopo 5 anni non potevo sperare di chiudere questa grande esperienza in modo migliore! Un’emozione unica: siamo campioni d’Italia! Fiero di aver vestito questa gloriosa maglia e di aver condiviso questo percorso con dei compagni fantastici! Grazie di tutto! Grazie a tutti! Il vostro Presidente”

Photocredit: acmilan.com

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate