Niente Serie A per Kessié: addio al Barcellona per un ingaggio monstre

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Kessié saluta il Barcellona dopo un anno: a un passo l’approdo in Arabia! Le cifre spaventano

Il sospetto si era avuto già in America: con il Barcellona, nella tournée che ha coinvolto anche il Milan, Franck Yannick Kessié aveva raccolto solo 45 minuti complessivi di gioco. La scintilla tra l’ivoriano e il club catalano non è mai scattata definitivamente e dopo un solo anno sono vicini alla separazione: Atalanta, Cesena, Milan, Barcellona e tra poco l’Arabia nella carriera di Kessié. Un salto di qualità che il centrocampista e il suo agente avevano voluto (e ottenuto) e che poi non è mai arrivato. Subito dopo aver lasciato i rossoneri a parametro zero, dunque, il giocatore è atteso da una nuova avventura.

La trattativa (quasi) chiusa

Come si vociferava negli ultimi mesi, l’interesse per l’ex Milan da parte del calcio arabo era già in grande crescita. In questo senso, l’Al Ahli si era fatto in più occasioni avanti per acquisire le prestazioni dell’ultimo marcatore del Milan scudettato. Il giocatore, però, si è sempre rifiutato. Probabilmente, almeno per il momento, l’interesse delle squadre d’Arabia per molti calciatori del panorama europeo ancora nel pieno della carriera è ancora poco appetibile. Ma l’insistenza (e probabilmente le cifre) hanno portato a buon fine. Per l’autorevole testata spagnola Relevo, infatti, Kessié sarebbe a un passo da lasciare il Barcellona per approdare all’Al Ahli. Secondo Matteo Moretto, penna del quotidiano, il piano prevede che il trasferimento si concluda entro fine settimana. Il Barça chiede 20 milioni, mentre i sauditi sul tavolo ne mettono 15. Le distanze sembrano destinate a ridursi e non dovrebbero esserci problemi perché la firma avvenga.

L’ingaggio è monstre

Dunque, è un matrimonio che s’ha da fare. Come detto, le continue offensive del club arabo hanno colpito il club (che era comunque già intenzionato a cederlo anche per la poca affinità con le idee di Xavi) e soprattutto il giocatore. Kessié, infatti, volerà in Arabia per firmare un contratto dall’incredibile cifra di 20 milioni di euro netti a stagione. Dopo il suo contratto triennale, quindi, arriverà a guadagnare 60 milioni complessivi. Cifre che non possono competere con quelle della Serie A e della Juventus in particolare, unica vera squadra sulle sue tracce nel corso delle ultime settimane.

In ogni caso, nelle prossime ore si conoscerà il futuro del centrocampista, che stava ormai considerano solo l’approdo in Arabia Saudita, ignorando così l’interesse dei bianconeri e di Mauricio Pochettino, allenatore del Chelsea.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

kessié barcellona al ahli

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate