Juventus, “manovra stipendi”: calciatori a rischio squalifica?