il 22/05/2023 alle 18:46

Juventus-Milan Primavera 4-0: papera di Vasquez, bianconeri ai playoff

0 cuori rossoneri

Penultima giornata nel campionato di Primavera 1. Il Milan, già matematicamene salvo ma troppo lontano per sognare i playoff, è stato ospite della Juventus, che aveva invece il match point per centrare aritmenticamente la fase successiva della stagione a discapito dei pari età dell’Inter. La sfida è finita con un netto, e ingeneroso per quanto visto in campo, 4-0 in favore dei bianconeri, che si sono regalati così i playoff a discapito dei nerazzurri, già fuori dalla corsa Scudetto da campioni in carica. Sconfitta che fa male solo nell’orgoglio, invece, per Ignazio Abate, che può comunque essere soddisfatto della stagione dei suoi ragazzi.

Devis Vasquez Milan calciomercato

Le squadre, dal primo minuto, sono scese in campo con queste formazioni:

JUVENTUS (4-3-3): Daffara, Savona, Huijsen, Citi, Rouhi; Nonge, Bonetti; Mulazzi, Hasa, Yildiz; Turco N. Allenatore: Montero

MILAN (4-3-3): Vasquez; Casali, Coubis, Nsiala, Bozzolan; Gala, Malaspina, Zeroli; Cuenca, El Hilali, Sia. Allenatore: Abate

ULTIME NOTIZIE – CALCIOMERCATO MILAN, DUE CLUB INTERESSATI AD ORIGI

Nel primo tempo i rossoneri partono subito bene. Nei primi 10 minuti i ragazzi di Abate mettono in campo una netta supremazia territoriale e creano qualche buona occasione. Attorno al quarto d’ora, però, la Juve ritrova vigore e campo e passa quasi subito in vantaggio con Mulazzi. Assist no-look fantascientifico di Ngonge, Mulazzi anticipa Nsiala e batte Vasquez con un mancino incrociato. Il gol da vigore ai bianconeri, che iniziano a goveranre il gioco. Il Milan, però, non rinuncia a provare a giocare a calcio e crea qualche azione promettente. A due minuti dall’intervallo, però, una splendida azione della Juventus regala a Savona un 1 contro 1 con Vasquez. Il terzino è bravo a scartare quel regala e a fare 2-0.

ULTIME NOTIZIE MILAN – MALDINI: “ABBIAMO CAMBIATO MENTALITÀ A LEAO! RAP? MI HA DETTO CHE…”

Nella ripresa il copione non cambia moltissimo. Il Milan spinge per dimezzare lo svantaggio, ma la mancanza di una vera e propria punta centrale che finalizzi le occasioni create si sente, così come si è sentita per tutta la stagione. Abate le prova tutte, inserendo tutto il potenziale offensivo di cui dispone, arrivando addirittura ad inserire Chaka Traoré per l’acciaccato Nsiala, passando ad una difesa a 3. La mossa, però, si rivela controproducente. I bianconeri hanno prateria in contropiede e prontamente le sfruttano.

Al minuto 77 la Juventus riparte. Su un facile pallone messo in mezzo rasoterra Vasquez sbaglia completamente l’uscita. La palla arriva a Savona che a porta completamente sguarnita sigla la personale doppietta e fa 3-0. Tre minuti dopo i tre attaccanti della Juventus partono da soli contro il povero Coubis. Un paio di passaggi e Turco trova il 4-0 nuovamente a porta vuota. Nel finale il Milan non ci crede più e i bianconeri dilapidano almeno due gol fatti non centrando lo specchio della porta. Finisce 4-0 per la Juventus contro il Milan Primavera.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Devis Vasquez Milan calciomercato

NOTIZIE MILAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *