Milan decimato, Baiocchini: “La probabile difesa contro la Juventus”

I più letti

Intervenuto da Milanello, Manuele Baiocchini ha parlato delle scelte di Stefano Pioli in difesa per il match Juventus-Milan di sabato

Collegato in diretta per Sky Sport24, Manuele Baiocchini ha analizzato, alla luce delle tante assenze, il problema titolari nel reparto arretrato per il match tra Juventus e Milan di sabato.

Le parole di Baiocchini

“Emergenza in difesa perché sono praticamente squalificati tre titolari, Calabria e Theo Hernandez frutto dei cartellini rossi presi nel derby, anche Tomori che era diffidato e il giallo gli ha fatto scattare la giornata di squalifica. 3/4 di difesa sono praticamente da inventare.

A destra ha giocato spesso Musah nell’ultimo periodo, potrebbe esserci lui come terzino destro. A sinistra dirottato Florenzi come ha fatto tante volte in carriera. Gabbia e Thiaw al centro della difesa. Sono i soli due centrali perché Kjaer stamattina non si è allenato e Kalulu è infortunato. Un’emergenza difensiva reale prima di una partita che conta tanto.

Penso che stamattina Ibrahimovic e Moncada, presenti questa mattina con la squadra, abbiano provato a far capire, oltre a far sentire la loro vicinanza in questo momento così difficile e delicato dove il morale è sotto le scarpe, l’importanza della partita contro la Juventus. Perchè a 5 giornate dalla fine del campionato il Milan ha ancora 5 punti di vantaggio sulla Juventus e tenere questa distanza o magari provare a vincere a Torino garantirebbe quasi al Milan l’arrivo al secondo posto, l’ultimo obiettivo stagionale. Un obiettivo che società, dirigenza, squadra, Stefano Pioli per chiudere nel miglior modo possibile, non vogliono mancare per una questione di orgoglio, di rilancio, di prestigio, per una questione di soldi. perché peserà a livello economico la posizione finale che il Milan riuscirà a raggiungere.

Tutto questo è importante per far capire al Milan che dovrà resettare per forza di cosa tutto quello che è successo nelle ultime due sfide che lo hanno messo KO contro la Roma in Europa League e nel derby in una sconfitta che ha fatto malissimo”.

Ultime news

Notizie correlate