Juventus-Milan, Costacurta: “Così si recupera il divario con l’Inter”

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Intervistato da Tuttosport, Billy Costacurta ha analizzato in che modo Juventus e Milan potrebbero recuperare il divario tecnico con l’Inter

Dopo il derby di lunedì scorso, è arrivato un altro big match per il Milan di Stefano Pioli, che quest’oggi alle 12 se la vedrà con la Juventus per difendere il secondo posto in classifica. Intervistato da Tuttosport, Billy Costacurta ha analizzato in che modo le due squadre potrebbero recuperare il divario tecnico con l’Inter in vista della prossima stagione.

Le parole di Costacurta

In merito al gap con i neo campioni d’Italia, l’ex difensore rossonero si dice ottimista sulle possibilità di miglioramento delle due squadre in vista della prossima stagione. Secondo Costacurta infatti, “non è che tutti gli anni le squadre giocano come il Napoli l’anno scorso o l’Inter quest’anno. E’ chiaro che per riuscirci Juve e Milan devono sapere scegliere: ai rossoneri serve un uomo importante in ogni reparto, ai bianconeri manca qualcosa a centrocampo e anche un uomo sulla fascia, ma il gap è colmabile tranquillamente“. E sul futuro di Joshua Zirkzee, uomo di mercato conteso anche da Juventus e Milan, aggiunge: “Lo vedrei bene ovunque. Credo abbia dimostrato quest’anno, nelle prestazioni ma anche nella maturità, di poter giocare e fare bene in tutte le grandi italiane“.

Ultime news

Notizie correlate