Juve-Milan, le probabili formazioni: Allegri con la difesa a 3, Pioli formato Serie A?

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Juve-Milan, le probabili formazioni verso la sfida americana della tournée estiva

I rossoneri si apprestano ad affrontare la Juventus in questa sua seconda tappa della preparazione estiva in America: quali sono le probabili formazioni di Milan e Juve? Per scoprirlo serve andare con ordine. Nella prima uscita contro il Real Madrid Stefano Pioli ha scelto di utilizzare più giocatori assimilabili a seconde linee come il giovane Simic, il nuovo portiere Sportiello o il poi infortunato Junior Messias. I titolarissimi, infatti, sono entrati solo a gara in corso: da Leao e Giroud a Theo Hernandez e Thiaw. Questa volta, pare che la situazione potrebbe invertirsi. L’appuntamento è per venerdì notte alle ore 4.30.

Pioli in modalità campionato

Per Pioli pare sempre più accreditata l’ipotesi di un continuo del test 4-3-3, ma con interpreti tutt’altro che secondari. Tra i pali ritorna Maignan, che guiderà la difesa capitanata da Davide Calabria. Sull’altra fascia Theo torna titolare, mentre al suo fianco Tomori sarà confermato. Al suo fianco, però, questa volta avrà Malick Thiaw. A centrocampo, come ha oggi sottolineato Reijnders, Krunic è l’unico “regista” al momento in rosa. Al suo fianco avrà l’olandese e Ruben Loftus-Cheek, sempre titolare sia con il Lumezzane che con il Real Madrid. Stesso discorso che vale per Christian Pulisic, confermato 3 volte su 3 dal primo minuto. Pioli vuole evidentemente studiare i nuovi nell’attesa di avere a disposizione anche Samuel Chukwueze, arrivato oggi a Milano. Con l’americano, il tridente è di peso: a sinistra Leao, al centro Giroud. Ecco, dunque, disposta la squadra di Pioli:

MILAN (4-3-3)

Maignan
Calabria, Tomori, Thiaw, Theo Hernandez
Reijnders, Krunic, Loftus-Cheek
Pulisic, Giroud, Leao

All. Pioli

Allegri gioca a 3, ma…

Dalla parte dei bianconeri, le probabili formazioni di Juve-Milan da più parti raccontano di un Massimiliano Allegri intenzionato a schierare la difesa a 3, e in particolare il 3-5-2. Dato che, per quanto si tratti di un’amichevole, parliamo di un derby italiano di grande fascino, così come Pioli anche il tecnico bianconero ci tiene a far bene. E tra i pali schiera Szczesny. Per quanto riguarda la difesa, è probabile che il 3-5-2 si trasformi in un 4-3-3. Uno dei braccetti è Alex Sandro, che agirà sulla sinistra e all’occorrenza scivolerà sull’esterno per proteggere le avanzate di Pulisic. Con lui anche Gatti e Bremer. A destra a centrocampo c’è l’unico neo-acquisto Weah, che affronta il passato del padre. A sinistra Kostic, in mezzo il trio Locatelli-McKennie-Rovella. Davanti, spazio a Kean e Milik, che oggi ha rilasciato una lunga intervista in cui ha parlato anche del Milan. Ecco le scelte di Allegri in campo:

JUVENTUS (3-5-2):

Szczesny
Gatti, Bremer, Alex Sandro
Weah, McKennie, Locatelli, Rovella, Kostic
Kean, Milik

All. Allegri

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

juve-milan probabili formazioni

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate