il 14/01/2024 alle 11:46

Messias, scatta l’obbligo di riscatto del Genoa: Milan all’incasso

0 cuori rossoneri

Il pareggio del Genoa con il Torino ha fatto scattare la clausola per l’obbligo di riscatto di Messias: per il Milan è una plusvalenza

Il pareggio del Genoa contro il Torino di ieri al “Ferraris” ha fatto felice il Milan visto che è scattata la clausola del riscatto obbligatorio da parte dei rosso-blu per Junior Messias. Il brasiliano si era trasferito in estate al club ligure neopromosso in Serie A in prestito con obbligo di riscatto al verificarsi di certe condizioni. La clausola che permetteva il trasferimento definitivo del giocatore ex Crotone dal Milan al Genoa era puramente una formalità. Questa cessione ufficiale dopo quella di Krunic dà la possibilità al club di via Aldo Rossi di incassare qualche milione di euro da reinvestire possibilmente nella campagna acquisti di gennaio. Qui per scoprire il guadagno del Milan dal passaggio a titolo definitivo di Messias al Genoa.

Il Genoa riscatta Messias: l'incasso del Milan

MESSIAS-GENOA, QUANTO INCASSA IL MILAN? E NEL MIRINO C’È UN ALTRO ROSSONERO

Il pari del Genoa di ieri fa felice il Milan

Il punto fatto dal Genoa ieri in casa contro il Torino nella prima giornata del girone di ritorno ha fatto contento il Milan, infatti è scattata la clausola per il riscatto obbligatorio di Junior Messias. Adesso, il club rossonero potrà incassare la restante parte della cifra prevista per la cessione del brasiliano ai genoani. La clausola prevedeva l’obbligo di riscatto in caso del raggiungimento del facile traguardo di un punto fatto nel girone di ritorno per il Genoa. Il prestito è costato al club con presidente Zangrillo 500000 euro. A questi adesso si aggiungeranno i 2,5 milioni di euro previsti per il riscatto del giocatore per un totale di 3 milioni.

MILAN, COLOMBO IN DIFFICOLTÀ: LASCIA MONZA? LE OPPORTUNITÀ

Riscatto di Messias: la plusvalenza del Milan

La cessione definitiva di Junior Messias al Genoa impatterà in positivo sui conti del Milan visto che si tratta di una plusvalenza. Secondo le cifre rivelate da Calcio e Finanza, il brasiliano aveva un valore netto a bilancio consolidato del 30 giugno 2023 di poco meno di 1,49 milioni di euro con contratto in scadenza nel 2024 poi esteso fino alla fine della stagione 2024/2025. A gennaio 2024, quindi, il suo valore a bilancio restante è di 1,12 milioni di euro. La differenza determina che il trasferimento definitivo di Messias dal Milan al Genoa avrà un impatto positivo di 1,75 milioni di euro considerando anche il risparmio sull’ammortamento dei 6 mesi restanti della stagione 2023/2024.

UFFICIALE, KRUNIC DAL MILAN AL FENERBAHCE: CAMBIA LA FORMULA?

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

NOTIZIE MILAN