Milan, Jovic impegnato con la Serbia: le lodi del CT e le sue chance

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Il CT della Serbia Dragan Stojkovic tesse le lodi di Luka Jovic in conferenza stampa: la probabile formazione verso il match con la Russia

Insieme a molti altri (per la precisione, quindici) del Milan, anche Luka Jovic in questa settimana di pausa dagli impegni con il club si dedicherà alla Nazionale. Con la Serbia, questa sera avrà il primo dei due impegni in amichevole. Alle 18 di fronte ci sarà la Russia, ma con quale formazione si schiereranno i serbi? Giocherà Jovic?

Le chance di Luka

Nell’ultima conferenza stampa rilasciata, il commissario tecnico Stojkovic ha lasciato intendere che ha intenzione di far ruotare i giocatori a sua disposizione. Infatti, concentrandosi principalmente sull’attacco ha dichiarato:

“Credo che abbiamo portato abbastanza giocatori. In attacco abbiamo Mitrović e Jović, abbiamo molte opzioni. Penso che saremo competitivi e giocheremo bene. Il risultato non mi preoccupa particolarmente, soprattutto in partite amichevoli. Voglio vedere la squadra all’altezza, soprattutto perché ci stiamo preparando per l’Europeo”.

La probabile formazione serba, al momento, prevede questo schieramento con il 3-4-2-1:

Petrovic
Milenkovic, Pavlovic, Babic
Zivkovic, Lukic, Gacinovic, Kostic
S. Milinkovic-Savic, Tadic
Mitrovic

La sfida tra Russia e Serbia non avrà copertura televisiva in Italia.

Ultime news

Notizie correlate