Altafini: “Leao il migliore in Serie A! Pioli non sono d’accordo”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

José Altafini a tutto campo su Milan – Juventus tra le candidate allo Scudetto, le assenze più determinanti e le garanzie per Stefano Pioli

José Altafini ha rilasciato un’intervista a Tuttosport nel giorno di Milan – Juventus, la sua partita del cuore visto che ha vestito le maglie di entrambe le squadre. L’ex attaccante ha parlato del peso del match di questa sera, delle candidate principali per vincere lo Scudetto e ha risposto alle affermazioni di Pioli e Marotta sulla Juventus favorita per lo Scudetto perché non ha le coppe. L’ex attaccante ha poi definito Giroud una garanzia e Leao il giocatore in cui si identifica maggiormente. Ecco un estratto delle dichiarazioni di José Altafini su Milan – Juventus.

DONADONI: “MILAN, MIRANTE PREPARATO! LEAO UN CAMPIONE QUANDO…”

3 candidate per lo Scudetto

José Altafini nell’intervista sulle colonne di Tuttosport ha presentato così il match da Scudetto Milan – Juventus: “È presto. Questo Milan-Juventus non sarà decisivo per la vittoria del campionato. Gli scontri diretti non determinano mai chi arriva primo. Lo scudetto si vince contro le piccole: in quelle partite si perdono punti pesanti, che fanno poi la differenza all’interno di una stagione”. Altafini ha continuato sulle candidate a vincere il titolo alla fine: “Metto le due milanesi e la Juve. Il tricolore quest’anno non uscirà dalla Milano-Torino”.

SACCHI: “LEAO, CON ME NON GIOCHI! ADESSO PIOLI HA UN DOVERE”

Per Altafini 2 assenze nel Milan sono determinanti

Altafini ha espresso disaccordo rispetto alle affermazioni di Stefano Pioli e Giuseppe Marotta secondo cui la Juventus è favorita per vincere il Campionato, perché con ha le coppe europee: “Per nulla d’accordo. Non partecipare alle coppe non è così determinante. Quello che conta è non perdere troppi giocatori per infortunio e quelli li sta avendo anche la Juventus, perciò alla fine giocare o meno la Champions League conta poco da questo punto di vista”. Pioli dovrà fare a meno di molti giocatori infortunati e squalificati per il big match di Serie A di stasera, ecco quali peseranno di più per il doppio ex: “Sono tutti giocatori importanti, ma quelle di Maignan e Theo sono più determinanti. E questo può alla lunga aiutare la Juve a far risultato stasera”.

GIROUD “PETER PAN”: È MILAN – DISNEY, I PARAGONI DEL GIORNALISTA

Giroud una garanzia e Leao il migliore

José Altafini nell’intervista a Tuttosport ha parlato del ruolo decisivo di Olivier Giroud: “Spesso il francese non si nota all’interno della partita, ma i grandi goleador sono così. Possono giocare 89 minuti male, poi arriva mezza palla buona e fanno gol. Quando gli capita un’occasione, Giroud va sempre segno. È una garanzia”. Il giornalista ha poi coinvolto il francese sul paragone tra lui e l’attaccante numero 9 del Milan: “È vero. Entravo a gara in corso dalla panchina, toccavo un paio di palloni e facevo gol. Che soddisfazioni a 35 anni suonati …”. L’ex attaccante ha incoronato Rafael Leao come migliore in campo stasera e in Serie A: “Rafael Leao dribbla e salta l’uomo, ormai lo fanno in pochi nel calcio di oggi. Il Milan deve affidarsi a lui e puntarci forte. Rafa fa la differenza. In questo momento è il migliore giocatore in Serie A”. Sul lato difensore che gli avrebbe creato più problemi tra quelli di Milan e Juventus, Altafini non ha dubbi: “Dico Fikayo Tomori. È ritornato ai livelli dell’anno dello Scudetto dopo qualche mese in chiaroscuro”.

I DUE EX: “MILAN COESO COME POCHI! LEAO, PRENDITI LA JUVENTUS”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Altafini Milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate