Milan, Jimenez salta la Youth League: l’infortunio sembra serio

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Il giovane Alex Jimenez ha subito un infortunio al quadricipite e non portà autare il Milan contro il Real Madrid

Salta la grande sfida da ex per Alex Jimenez. Il terzino del Milan, che si sta alternando tra Primavera e prima squadra, non potrà aiutare i ragazzi di Ignazio Abate nella sfida dei quarti di finale di Youth League contro il Real Madrid, squadra che detiene tuttora il suo cartellino. Jimenez, infatti, ha rimediato un infortunio che potrebbe tenerlo lontano dal Milan per diverso tempo.

Le condizioni e i tempi di recupero

Stando a quanto riportato dalla testata sportiva spagnola Relevo, Alex Jimenez ha rimediato un infortunio al quadricipite che potrebbe addirittura tenerlo ai box fino alla fine della stagione. Il terzino classe 2005 ha già totalizzato 5 presenze in stagione con la prima squadra: 3 in Serie A e 2 in Coppa Italia. In Coppa, in particolare, è partito titolare in entrambe le sfide, totalizzando ben 142 minuti in campo. In campionato, invece, i minuti sono 65, con una titolarità e due subentri nei minuti finali.

Ultime news

Notizie correlate