Jimenez al Milan, tutti i dettagli: cifre, contratto e contro riscatto

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Alex Jimenez sarà ufficialmente un giocatore del Milan: i rossoneri manterranno di proprietà il cartellino dello spagnolo. Tutti i dettagli dell’accordo con il Real Madrid

Al Milan è particolarmente piaciuta la qualità mostrata da Alex Jimenez nel corso di tutta la stagione appena trascorsa sia in Primavera che in prima squadra. Arrivato in prestito dal Real Madrid quasi nell’anonimato un anno fa, con Ignazio Abate come guida il terzino spagnolo si è presto preso la scena. Nel giro di poco tempo è prima diventato titolare nella squadra dei giovani rossoneri e poi entrato nelle rotazioni dei “grandi” di Stefano Pioli. Oggi, il Milan è molto vicino ad acquisirlo interamente.

I dettagli dell’intesa

Nel luglio 2023, rossoneri e Blancos si erano accordati per un prestito con diritto di riscatto fissato a 5 milioni di euro: la notizia (già riportata ieri) è che il Diavolo eserciterà l’opzione. Daniele Longo di Calciomercato.com dà ulteriori dettagli dell’affare. Una volta incassati i soldi del riscatto, il Real Madrid se vorrà riavere con sé il giocatore potrà avvalersi della clausola di contro riscatto già inserita nel primo accordo di un anno fa. Secondo Nicolò Schira, questa vale 15 milioni di euro.

Con il Milan, Jimenez firmerà un contratto di 4 anni con la scadenza fissata al giugno 2028. Scelta che dice molto della fiducia che il club ripone nel classe 2005 per il futuro.

Ultime news

Notizie correlate