Italia U21 spreca ma vince: l’ex Desplanches poco impegnato, Colombo assente

I più letti

L’Italia U21 batte 2-0 la Lettonia. In campo l’ex Desplanches, nemmeno in panchina Lorenzo Colombo (attaccante del Milan in prestito al Monza)

L’Italia U21 di mister Nunziata scende in campo allo stadio “Dino Manuzzi” di Cesena contro i pari età della Lettonia, per il match valida per la 6a giornata delle qualificazioni al prossimo campionato Europeo Under 21. A settembre la partita contro i lettoni aveva dato come esito finale un pareggio per 0-0 nonostante il totale dominio azzurro. Questa volta l’Italia, seppur poco cinica, vince per 2-0 sbloccando la partita al 32‘ con la semirovesciata Casadei e nella ripresa raddoppiando con Fabbian al 78′. Risultato che consolida ulteriormente il primato degli azzurri nel gruppo A.

I rossoneri (o ex) impiegati

Tra i convocati per le sfide contro Lettonia e Turchia, ci sono due volti noti ai tifosi del Milan: Sebastiano Desplanches, che ha vestito la maglia del Milan Primavera dal 2018 al 2021 (senza però mai esordire in prima squadra) e ora in forza al Palermo; e Lorenzo Colombo, in prestito al Monza fino al 30 giugno 2024.

Titolarità per Desplanches che dopo pochi secondi dal calcio d’inizio si ritrova a dover respingere una pericolosissima iniziativa lettone: di fatto è l’unica occasione che prende in causa l’ex portiere rossonero classe 2003 che per tutta partito ha visto avvicinarsi pochi palloni nella propria area di rigore. Nemmeno in panchina invece Lorenzo Colombo che non ha preso parte alla partita del “Dino Manuzzi”.

Ultime news

Notizie correlate