Niente Milan nell’Italia a Euro2024: 7 ex tra i convocati previsti

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Nelle previsioni dei convocati a Euro2024 non compaiono giocatori del Milan: La Stampa stila due liste sulla prima vera Italia di Spalletti

Per la prima volta da quando siede sulla panchina della Nazionale, Luciano Spalletti guiderà l’Italia in un torneo importante come l’Europeo: sceglierà qualche giocatore del Milan tra i convocati? Difficile pensarlo, anche vista la carenza di offerta da questo punto di vista. Secondo La Stampa, nonostante la presenza di ben 6 calciatori passati da Milanello, di rossonero non ce ne sarà nemmeno uno.

Azzurro e per niente rossonero

Attualmente in rosa, senza contare gli “Under” come Terracciano, Bartesaghi e Zeroli (spesso presenti con le selezioni U20 e U21) i convocabili del Milan per Spalletti sono pochi. Parliamo di Antonio Mirante, Marco Sportiello, Matteo Gabbia, Davide Calabria, Alessandro Florenzi e Tommaso Pobega. Nessuno di loro rientra nelle liste di “prime scelte” e “riserve” disegnate dal quotidiano.

Questi i nomi proposti per il prossimo Europeo che si disputerà in Germania (in grassetto evidenziati gli ex Milan):

PORTIERI

Donnarumma, Vicario, Meret.

DIFENSORI

Di Lorenzo, Darmian, Acerbi, Scalvini, Bastoni, Buongiorno, Bellanova, Cambiaso, Dimarco, Udogie. (riserve: Calafiori, Mancini)

CENTROCAMPISTI

Barella, Jorginho, Cristante, Frattesi, Locatelli, Pellegrini (riserve: Bonaventura)

ATTACCANTI

Chiesa, Retegui, Zaniolo, Raspadori. (riserve: Zaccagni, Politano, Scamacca)

Ultime news

Notizie correlate