Inzaghi, frecciata ad Allegri: “All’andata ho lanciato la giacca e sono stato espulso”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Interviste – Simone Inzaghi ha parlato dopo la vittoria contro la Juventus.

La sfida decisiva contro i bianconeri viene vinta dall’Inter. La differenza è di un solo gol, siglato dopo due tentativi dal dischetto da Hakan Calhanoglu. La sensazione è che la ripetizione del rigore farà molto discutere, e ne ha subito parlato anche il tecnico dell’Inter.

Leggi QUI l’opinione di Aldo Serena sullo scudetto

Queste le parole di Inzaghi a Dazn, che nel discorso sembra voler mandare una frecciata all’allenatore della Juve Massimiliano Allegri: Il calcio di rigore c’era. Era già gol sulla ribattuta del primo, non doveva nemmeno essere ripetuto. Io all’andata ho lanciato la giacca e sono stato espulso… Non ho detto niente, ho guardato, ascoltato e mi sono preso il pareggio”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate