Investcorp-Milan: ci siamo! Cosa manca per il closing

DiDavide Giovanzana

Apr 26, 2022

Ormai siamo ai dettagli. La storia del Milan sta per cambiare di nuovo: gli arabi di Investcorp stanno arrivando in città.

La Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina è riuscita ad entrare nella sede del fondo del Bahrain a Londra, dove “nessuno parla in via ufficiale, ma dove viene a galla l’ambiziosissimo progetto del nuovo proprietario del Milan: rifare grande il Diavolo e riportarlo nella top ten del calcio mondiale“.

Per riportare il Milan al top, Investcorp ha intenzione di lavorare con un piano a medio-lungo termine sul potenziamento del brand: almeno 10 anni. Ritornare al top significa per i rossoneri non solo ritrovare competitività a livello sportivo, bensì anche far crescere la società dal punto di vista finanziario per portarla al livello di top club europei.

Per quanto riguarda la trattativa, i prossimi giorni saranno decisivi per la fumata bianca: la sensazione è che si possa chiudere a breve. La due diligence (analisi dei conti) è finita e sembra in maniera positiva: ora manca solo il closing. Investcorp ha avuto l’esclusiva da Elliott fino alla fine del mese di aprile, ma potrebbe essere prolungata di qualche giorno se non si riuscisse a chiudere l’affare entro questa settimana. Al momento ci sono due gruppi distinti al lavoro: il primo si sta appunto occupando della due diligence, mentre il secondo sta lavorando al business plan (contenuti e caratteristiche del progetto). Un progetto, come detto, molto ambizioso che sta già facendo sognare tutti i tifosi milanisti.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan