De Ketelaere

Villa (cap. Pergolettese): “De Ketelaere? Ascolta e mette in pratica”

0 cuori rossoneri

Dopo la sfida persa per 7-1 contro il Milan, il capitano della Pergolettese Luca Villa ha parlato dell’impatto in campo di Charles De Ketelaere. Qui le sue dichiarazioni riportate da Tuttosport:

Sulla sfida al Milan
“È stata un’emozione grande. Abbiamo trovato un Milan che ha dato spazio ai giovani perché arrivava dall’amichevole contro il Vicenza, ma anche noi avevamo giocato il giorno prima. Quando si gioca contro squadre di questo calibro però è sempre una bella esperienza, soprattutto per me”.

Su Charles De Ketelaere
“Si vede subito che ha grande tecnica, poi mi ha colpito il fatto che sia sempre pronto ad ascoltare i consigli dei compagni: ho notato che mentre era in campo Florenzi, in inglese lo chiamava spesso per dargli dei consigli, ma anche Pioli gli ha detto qualcosa e lui ascoltava e metteva in pratica, da grande professionista. Dopodiché ha fatto tripletta, c’è poco da dire. È vero che un gol lo ha fatto su un nostro errore difensivo e uno su rigore, ma comunque alla fine ha segnato tre gol. L’ho osservato bene, anche perché c’era curiosità: è un giocatore al quale piace muoversi molto all’interno del campo, gli piace cercare spazi per ricevere palla. Poi ha tanta qualità nel trattare la palla e ogni volta che gli è capitata un’occasione, ci ha fatto gol, ha doti di finalizzazione. Durante l’anno lo vedremo, anche in Champions. È giovane ma credo che potrà dire la sua nel campionato italiano e da tifoso spero faccia la storia del Milan. Per come l’ho visto io, anche se abbiamo giocato in amichevole e bisogna vedere come sarà l’impatto per lui che arriva da un altro campionato, si capisce subito che è un giocatore importante”.

LEGGI QUI ANCHE   -TONALI: ELONGAZIONE O STIRAMENTO? I POSSIBILI TEMPI DI RECUPERO-

Sul paragone tra l’amichevole col Milan e quella con l’Inter
“Milan e Inter sono due grandi squadre e credo che anche quest’anno saranno protagoniste in Serie A. L’amichevole con l’Inter è stata diversa, hanno giocato con tutta la prima squadra, Pioli ha dato più spazio ai giovani e a chi è indietro di condizione. Tra i nerazzurri, Lautaro mi è sembrato già in uno stato di forma straordinario, poi ha sempre tanta qualità”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

De Ketelaere

photocredits: acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live