Lazio-Milan

Monica Tosolini (Udinese Blog) a Radio Rossonera: “Punto di forza la compattezza della squadra, punto debole alcuni black out dei singoli”

0 cuori rossoneri

TOSOLINI, MILAN-UDINESE

A poche ore dalla gara tra Milan e Udinese, sfida valevole per la venticinquesima giornata di serie A, la redazione di Radio Rossonera ha contattato la giornalista di udineseblog.it, Monica Tosolini, per affrontare alcuni temi relativi al match che si giocherà stasera alle 20:45. Qui di seguito, l’intervista completa. 

Milan-Udinese: chi teme di più della squadra rossonera e a quali giocatori dovrà prestare maggiore attenzione il Milan?

Più di tutti temo Rebic, che contro l’Udinese ha fatto molto bene. In generale comunque la squadra è in forma e soprattutto vorrà dimostrare, come ha già fatto, di essere competitiva anche senza Ibrahimovic. Il Milan dovrà fare attenzione a De Paul, vero faro dell’Udinese, e troverà di fronte una difesa che, se mantiene la concentrazione per tutta la gara, è tosta”.

Come giudica fino a qui la stagione del Milan?

Una ottima stagione, incredibile il girone di andata. Oltre le aspettative, probabilmente. Nel ritorno le quattro sconfitte finora subite hanno incrinato la fiducia, ma il successo sulla Roma potrebbe essere il “là” al recupero. Dovrà superare al meglio i prossimi esami, primo fra tutti quello con l’Udinese”.

Come giudica fin qui la stagione dell’Udinese? Quali i punti di forza e di debolezza della squadra?

L’Udinese ha vissuto un’altra stagione altalenante, nonostante la qualità della squadra sia migliore rispetto a quelle degli ultimi anni. Ha pagato i numerosi infortuni di giocatori chiave. Gotti sta cercando continuità di rendimento, che pensa di poter ottenere dai suoi. Punto di forza la compattezza della squadra, punto debole alcuni black out di singoli che finora sono costati parecchio alla squadra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live