Tavecchio duro contro la Serie A e tutto il movimento: le parole

0 cuori rossoneri

Carlo Tavecchio, ex presidente della FIGC, è stato intervistato da Station Radio. Nel corso del suo intervento, Tavecchio ha voluto parlare della Serie A e in generale di tutto il movimento calcistico italiano, evidenziando con durezza quelli che a suo parere sono i problemi e le criticità che li contraddistinguono.

– Leggi QUI la notizia sui problemi dell’inter con lo sponsor in ritardo con i pagamenti –

“In Italia non cambierà niente: abbiamo il culto degli stranieri. Siamo invasi da giocatori a fine carriera che vengono a svernare, a prendere gli ultimi soldi della loro vita professionale. Non investiamo sui giovani, come può pensare questo movimento di crescere senza i giovani? Ci sono società che vincono i campionati Primavera, ma non portano poi un solo giocatore in prima squadra. Questo è l’andazzo che dipenderà esclusivamente da fondi investiti in Italia con certi criteri, ma finché non ci sarà una soluzione del genere non cambierà niente“, questa l’opinione di Tavecchio.

 

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live