Stroppa: “Messias non ha ancora espresso le sue migliori qualità”

0 cuori rossoneri

Interviste – Autore di una stagione di alti e bassi (la prima in una grande squadra), Junior Messias è in attesa di scoprire dove giocherà nel prossimo futuro.

Il Milan lo ha preso in prestito l’estate scorsa ed oggi ha il diritto di riscattarlo per una cifra intorno ai 5,5 milioni di euro. Il suo primo campionato in maglia rossonera lo ha vissuto da semi-protagonista, alternandosi ad Alexis Saelemaekers e riuscendo a presenziare in 26 casi.

LEGGI QUI GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI SULLA SITUAZIONE DEL BRASILIANO

Parlando di numeri, in Serie A Messias ha trovato la via del gol 5 volte. Due, invece, gli assist. Non abbastanza per le sue potenzialità secondo il suo ex allenatore Giovanni Stroppa, che ha parlato di lui a TMW Radio: Ha dimostrato di essere da Milan. Ha portato numeri importanti, ma non si è ancora espresso per le sue qualità. E mi riferisco al dribbling e ad altre cose che non sono per tutti. Mi è sembrato facesse un po’ il compitino, ma comunque lo ha fatto bene”.

Oggi al Monza, fresco di promozione in massima serie, il tecnico ha avuto il brasiliano a Crotone e conosce bene le sue doti migliori. Ad ogni modo, attendendo nuovi sviluppi, in casa Milan continua a tenere banco la questione legata alla sua riconferma.

photocredits: acmilan.com

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live