Spezia, D. Maldini: “Lasciare casa è complicato, ma avevo bisogno di giocare”

0 cuori rossoneri

Daniel Maldini, nuovo attaccante dello Spezia in prestito dal Milan, si è così espresso nella conferenza stampa di presentazione con il club ligure:

Non è mai facile abbandonare casa. Come la stai vivendo?: Lasciare casa è complicato ma avevo bisogno di giocare, di nuovi stimoli”.

La Coppa Italia è archiviata ma quattro squadre di A sono uscite al primo turno. Che errore non bisogna commettere?: Non c’è tempo, bisogna partire forte. Prima facciamo e meglio è. La Coppa Italia ha visto uscire alcune squadre, nessuno vuole perdere ma ce la metteremo tutta”.

LEGGI QUI: Pelegatti: “Ibra può rimanere anche dopo quest’anno. Vi spiego perché…”

Tre giocatori importanti come voi hanno scelto lo Spezia. È un messaggio importante: “Stiamo cercando di alzare sempre più l’asticella ed essere sempre più competitivi e portare a casa punti importanti”.

Saelemaekers ha detto che hai il talento per vincere il pallone d’oro. Allo Spezia questo talento può finalmente sbocciare?:
”Ho scelto lo Spezia anche per questo, per avere più minuti e continuità. Ora stiamo lavorando con il gruppo, spero di trovare presto la forma fisica giusta”.

Vi sentite un gruppo pronto?:
“Io sono arrivato per ultimo ma ho trovato i compagni competitivi e pronti, sono sicuro che lo saremo anche per la sfida di sabato contro l’Empoli”.

SCARICA QUI LA NOSTRA APP PER DISPOSITIVI ANDROID. RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLA TUA SQUADRA DEL CUORE!
SCARICA QUI LA NOSTRA APP PER DISPOSITIVI IOS. RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLA TUA SQUADRA DEL CUORE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live