Seba Rossi: “Maignan è un top! Faccio il tifo per lo scudetto, ma…”

0 cuori rossoneri

Intervistato da Tuttosport, l’ex portiere rossonero Sebastiano Rossi incorona Maignan: “Avrà un futuro da top”.

Con Maignan i rossoneri sono in buone mani?
“E’ un buon portiere, di quelli che fanno parate importanti quando servono. E’ sveglio tra i pali, oltre agli interventi decisivi, quando ha la palla improvvisa sempre, non è statico. Molti suoi colleghi tendono a fare sempre la stessa giocata se sono in possesso del pallone”.

E’ abile pure coi piedi, dote importante nel calcio moderno.
“Assolutamente, sa cosa fare. E’ bravo con i piedi, è bravo con le mani”.

Potrà diventare uno dei migliori portieri del mondo? O lo è già?
“Per poterlo diventare, bisogna anche vincere qualcosa. Quindi lo aspetterei, ma è sulla strada buona.”

-Leggi QUI anche “Nuovo stadio, arriva la risposta durissima di Sala!”-

Col passaggio da Donnarumma a Maignan il Milan ci ha guadagnato?
“Vedendo i risultati sì. Però detta così potrebbe sembrare che io valorizzi uno e sminuisca l’altro. Diciamo che ci sono i momenti in una carriera. Ci vuole anche un pizzico di fortuna. Maignan è arrivato nel momento giusto al Milan. E sta dimostrando di saperci stare.”

Gigio invece sta vivendo un periodo un po’ così tra PSG e Nazionale. Sembra che l’errore contro il Real Madrid gli pesi tanto.
“A me dispiace molto vedere un portiere italiano che difende i pali di una squadra straniera. L’episodio a cui però lei fa riferimento può capitare a tutti”.

Il Milan attuale è favorito per lo scudetto?
“Con il prossimo turno, potrebbe davvero diventarlo. Io faccio gli scongiuri, perché tifo per i rossoneri. Di certo il Milan è una squadra in crescita, in quello che come ben noto è il periodo decisivo della stagione.”

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live