Radrizzani (pres. Leeds): “Ero d’accordo col Bruges, 40 milioni per De Ketelaere”

0 cuori rossoneri

Andrea Radrizzani, presidente del Leeds, ha svelato qualche retroscena sulla sfida con il Milan per De Ketelaere. L’imprenditore italiano ha comprato il Leeds da Massimo Cellino nel 2017 per 45 milioni di sterline: sta quindi per iniziare la sua sesta stagione da presidente ed azionista di maggioranza del club. Nel corso dell’ultima stagione, turbolenta a causa del licenziamento di Marcelo Bielsa, il Leeds ha sfiorato la retrocessione, riuscendo a salvarsi solo all’ultima giornata con il gol vittoria segnato al 94esimo.

LEGGI QUI ANCHE   -PIOLI: “DE KETELAERE ANCHE A DESTRA? PENSO DI SI’, MA LO SCOPRIREMO INSIEME”-

Sulla trattativa De Ketelaere
“De Ketelaere sarebbe stata la nostra ciliegina sulla torta, l’acquisto speciale del nostro calciomercato. Ma eravamo in competizione con il Milan: loro hanno vinto il titolo di Campioni d’Italia e giocano la Champions League. Con il Bruges eravano d’accordo con un’offerta da 40 milioni di euro. All’inizio della trattativa il ragazzo era in dubbio, dopo aver visto il documentario sul Leeds era 50-50 e la cosa mi rende orgoglioso, significa che stiamo andando nella giusta direzione. Forse avrei dovuto andare in Belgio qualche giorno prima per chiudere l’affare, ho esitato perché sapevo che a Milano stavano dormendo a causa del cambio di proprietà”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live