Pioli non ha dubbi su Rebic! Le parole dell’allenatore rossonero non lasciano interpretazioni

1 cuore rossonero

Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa al termine della gara vinta dal suo Milan contro l’Udinese.

QUESTE LE DICHIARAZIONI DEL TECNINCO ROSSONERO

Milan forte di testa?

“In realtà abbiamo complicato una partita, non dovevamo. Abbiamo causato due gol per nostri errori. Allo stesso modo abbiamo avuto una grande voglia di essere squadra.

Su Rebic

“Ante si è presentato benissimo, ha lavorato molto bene durante il ritiro. Ha cattiveria, fisicità, profondità. Sono contento.

Sulle scelte?

“Mi auguro di avere difficoltà di scelte. Tutti devono meritarsi di giocare. Le alternative, però, le avevamo anche lo scorso anno. Ad oggi qualcuno dei “vecchi” è più pronto dei nuovi. Dobbiamo continuare a lavorare coì”

Sulla preparazione

“Ci siamo allenati lo stesso numero di settimane dello scorso anno. Al momento stiamo bene, ma siamo al 13 agosto. Domani giocheremo con la primavera, scenderà in campo chi ha giocato di meno.

LEGGI QUI ANCHE   -ADANI: “LA MIA FAVORITA E’ LA JUVE! SINGOLI? OCCHIO A…”

Sui candidati al pallone d’Oro

“Contento per Leao e Maignan. Nei 30 avrei messo Theo Hernadez tutta la vita…”

Su De Keteleare e Origi

“Sono entrati bene, sono contento. E’ chiaro che Dicock arriva da un campionato diverso rispetto a quello belga. Ma Charles ha tutto per fare bene…”

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live