Piatek duro sulla gestione di Giampaolo al Milan: le sue dichiarazioni!

0 cuori rossoneri

L’ex attaccante di Genoa e Milan Krzysztof Piatek, attualmente in forza alla Fiorentina, è tornato a parlare della sua esperienza in rossonero. L’attaccante polacco ha infatti raccontato alcuni retroscena con Giampaolo ai microfoni di DAZN.

– Leggi QUI le parole del sindaco Sala su Investcorp –

Le sue parole: “Nei primi sette mesi con il Milan ha funzionato tutto al meglio. Ho fatto tanti gol con Gattuso in panchina, poi è arrivato mister Giampaolo che ha cambiato modulo e idea di gioco. Il suo era un sistema dove i calciatori non interpretavano il proprio ruolo. Mi è capitato di giocare con Castillejo come attaccante e Suso trequartista, e queste non sono le loro posizioni naturali. In quei due mesi ho sbagliato io e ha sbagliato la squadra, è stato un periodo davvero difficile. Se Giampaolo non mi ha capito come giocatore? No, direi di no, però avevo bisogno di tempo per giocare con questo sistema. Era la prima volta che giocavo con il trequartista e le due punte. Anche io, però, devo capire cosa non ha funzionato al meglio. Penso che entrambi avessimo bisogno di più tempo, due mesi sono stati davvero troppo pochi”

 

Photocredit: acmilan.com

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live