Papin: “Adli, stagione tremenda! Ma al Milan sarà un’altra storia…”

0 cuori rossoneri

Jean-Pierre Papin, ex attaccante del Milan, ha parlato di come arriverà a Milanello Yacine Adli dopo una brutta stagione al Bordeaux. Qui le sue parole alla Gazzetta dello Sport:

Leao ha una clausola da 150 milioni e piace alle grandi d’Europa.
«Non so quali saranno le esigenze economiche del club, ma è chiaro che, se Leao vorrà restare, averlo ancora in squadra sarebbe l’ideale. Anche se più dei singoli penso che conti il progetto».

Tra gli obiettivi ci sono Zaniolo e De Ketelaere. Le piacciono?
«Ottimi profili, con molta qualità e ampi margini di crescita. Possono essere un valore aggiunto».

Renato Sanches è l’uomo giusto per il centrocampo?
«Mi piace immensamente. È uno di quei calciatori box to box che fanno cose che altri non fanno. Sarà un grande acquisto».

Leggi QUI anche – Milan-RedBird, può cambiare la situazione stadio: le due opzioni –

Come arriverà Adli da questa ultima annata con il Bordeaux?
«Ha vissuto una stagione tremenda, perché sono retrocessi senza mai riuscire a trovare una quadra tattica, soprattutto in difesa. È il momento giusto per passare al Milan: Adli ha grande talento e inserirsi in una squadra piena di classe, e adesso di nuovo vincente, sarà più facile».

Ibrahimovic si è operato per tornare nel 2023. Giusto così o era meglio smettere?
«Negli spogliatoi, in campo per dieci minuti, per tutta la partita…Ibra ti aiuta sempre e fa bene a provarci».

Che Milan sarà quello con lo scudetto sul petto?
«Una squadra in grado di confermarsi in Italia e di andare lontano in Champions, è nel suo Dna. E nelle corde di questi giocatori».

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

photocredits: acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live