Milan-Roma è sfida tra le panchine: Mourinho stuzzica Pioli

0 cuori rossoneri

Ci siamo, manca sempre di meno a Milan-Roma, oltre alla rivalità tra le due squadre, c’è quella tra Pioli e Mourinho.

Questa sera alle 20.45 va in scena la sfida cartello della 17° giornata, Milan-Roma. I rossoneri tornano a giocare a San Siro dopo quasi 2 mesi, l’ultima volta è stata Milan-Fiorentina 2-1, vittoria chiave prima della sosta.

Il Diavolo può tornare a contare sulla spinta del proprio pubblico, al Meazza è atteso praticamente il sold out, ci saranno oltre 70.000 tifosi. Milan-Roma conta tanto, la squadra di Pioli non vuole far scappare il Napoli che al momento sta vincendo contro la Sampdoria a Marassi e vuole ristabilire le gerarchie con la Juventus, che attraverso le 8 vittorie di fila al momento è davanti.

Anche la squadra di Mourinho si gioca tanto, con una vittoria supererebbero i rivali cittadini della Lazio e arriverebbero a solo tre lunghezze dai rossoneri. 

LEGGI QUI – Il Chelsea omaggia Vialli con una maglia speciale (VIDEO)

Oltre ai protagonisti in campo, la sfida è calda tra le due panchine, Mourinho l’anno scorso aveva snobbato il Milan e di conseguenza stuzzicato Pioli.

Mourinho: “Ho avuto tre anni fa la proprietà del Milan che mi voleva a Milano e dopo tre giorni ho deciso di no, mi fa un piacere tremendo aver preso quella decisione”.

Pioli a distanza di un anno: “Ognuno può esprimere le sue opinioni. Il Milan per me è stato una grande occasione e me la giocherò al massimo fin quando potrò”. 

Vedremo stasera chi dei due avrà la meglio.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua s

photocredit: acmilan.com

quadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live

EnglishGermanItalianSpanish