L’ex Milan non ha dubbi: “Leao? Io lo venderei”

0 cuori rossoneri

Rafael Leao è uno dei migliori giocatori a disposizione del Milan in questo momento. Il suo talento, unito alla sua giovane età, però, lo rendono un calciatore con molto mercato. Il portoghese, infatti, ha già suscitato l’interesse di molti top club europei. Il contratto che lo lega ai rossoneri è in scadenza nell’estate del 2024. Il rinnovo è complicato proprio dal grande interesse attorno al calciatore, oltre che dalla questione Sporting Lisbona-Leo-Lille che tuttora non si è risolta. Maldini e Massara hanno tentato in tutti i modi di chiudere l’accordo prima dell’inizio del Mondiale, ma non è stato possibile. In ogni caso la società di via Aldo Rossi continuerà a trattare anche al rientro del calciatore dal Qatar. L’ex portiere, tra gli altri, anche del Milan Simone Braglia ha detto la sau su Leao, esprimendo la sua opinione sulla questione.

LEGGI QUI LE ULTIME DI SKY SPORT SUL RINNOVO DI BENNACER: SPUNTANO LE CIFRE

Leao? Se arriva un’offerta importante, più volte ho detto che lo porterei io via. Non lo ritengo tale da fare uno sforzo economico superiore a quello che il Milan gli ha proposto. Si snaturerebbe la linea di gestione della società. Se accetti, altri giocatori verranno a battere cassa e sarebbe pericoloso a livello di equilibri di spogliatoio. Il Milan ha uno scouting eccezionale, Leao è importante ma non fondamentale. Quindi se arriva un’offerta importante, utilizzo quei soldi per fare altri aquisti e trovare un ottimo sostituto“.

 

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Rafael Leao Milan Fiorentina
Photocredits: acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live