Masina: “Con il Milan da protagonisti, non guardiamo chi sfidiamo”

0 cuori rossoneri

Intervenuto ai microfoni di Udinese TV, il nuovo acquisto dell’Udinese Adam Masina ha parlato della sfida di San Siro contro il Milan di sabato.

Sul ritorno in Italia dopo 4 anni
“Vengo dal Watford e sono molto entusiasta di essere ritornato in Italia . In Inghilterra sono cresciuto molto, tra Premier League e Championship, che sono il top mondiale in termini di campionati. Quest’anno, ne parlavo col mister e col direttore Marino, sarà un anno cruciale in cui sarà fondamentale partire bene, in modo da poter lavorare sulle ali dell’entusiasmo e andare lontano”.

LEGGI QUI ANCHE   -MILAN-UDINESE: PRIMA DA RECORD! SALE LA FEBBRE ROSSONERA-

Sul suo nuovo ruolo
“Ora provo a fare il centrale. Mi sto trovando a mio agio e sono a disposizione del mister anche per fare il laterale mancino, ruolo che ricopro con il Marocco. L’obiettivo di un calciatore quando cresce e si evolve c’è quello di essere al completo servizio della squadra. Penso che per me sarà uno step per migliorare, anche se mi porterò dietro tutto il mio bagaglio di esperienze costruito fin ora.”

Sulla supersfida di San Siro
“Come ha detto il mister noi dobbiamo provare a vincere tutte le partite e per questo non dobbiamo guardare chi sfidiamo. Andiamo a Milano per giocare le nostre carte e fare una bella figura, poi vedremo come andrà. Non dobbiamo partire prevenuti, ma con grande entusiasmo. Per me, qualora Sottil dovesse decidere di schierarmi, sarebbe la centesima presenza in Serie A, quindi un traguardo personale importante. Sono molto carico ed entusiasta; non vedo l’ora che sia sabato per giocare nella Scala del calcio”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live