De Ketelaere

Lucenti (dif. Pergolettese): “Ecco com’è De Ketelaere visto da vicino”

0 cuori rossoneri

Il difensore della Pergolettese Matteo Lucenti, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, ha parlato delle amichevoli giocate contro Milan e Inter: De Ketelaere o Lukaku?

Matteo, partiamo da CDK.
“Ci avevano avvertito. ‘Guardate che è forte, eh…’. E infatti ha segnato tre gol (7-1 il risultato finale). Ho apprezzato un giocatore duttile, di movimento. Ha iniziato come fantasista, ma sgusciava via a destra e a sinistra, senza mai dare punti di riferimento. Un vero talento”.

Cosa l’ha colpita di più?
“La tecnica. Ha un bel dribbling nello stretto, nell’uno contro uno diversi compagni sono andati in difficoltà, ma è anche veloce. Poi non cerca il numero tanto per fare, gioca a testa alta e gestisce il pallone. Ha segnato di sinistro, di testa e su rigore. Farà la differenza in Serie A”.

Che ci dice di Adli?
“Tecnicamente fortissimo, ma mi ha stupito per la voglia di emergere. Il dinamismo. Ha giocato con l’intento di stupire e ci è riuscito”.

LEGGI QUI ANCHE   -MASINA: “CON IL MILAN DA PROTAGONISTI, NON GUARDIAMO CHI SFIDIAMO”-

Quindi il Milan può stare tranquillo.
“Sono due ottimi acquisti. Del resto ci hanno fatto 7 gol…”.

Due di questi li ha segnati Lazetic.
“Fisicamente è devastante. Parliamo di un diciottenne di un metro e 90. Ha grandi margini di miglioramento, se ne riparlerà più avanti”.

Veniamo all’Inter. Come ha visto Lukaku?
“Nel primo tempo Inzaghi ha giocato con Dzeko e Lautaro, poi nella ripresa è entrato Romelu. L’ho marcato per mezz’ora. Un bel test dai, sono fiero di questa esperienza. Fisicamente è incontenibile, ma anche Lautaro è tanta roba. Sa come scappare via in qualsiasi modo”.

Insomma, chi sta meglio delle milanesi?
“Difficile dirlo, ma se la giocheranno alla pari fino alla fine”.

La Pergolettese che obiettivi ha quest’anno?
“Salvarci. Gioco qui dal 2018, sono uno dei più ‘anziani’. Ogni stagione siamo migliorati: quattro anni fa abbiamo vinto la Serie D, poi ci siamo salvati attraverso i playout. Dopo una stagione a metà classifica abbiamo centrato i playoff. Puntiamo a fare sempre meglio”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

De Ketelaere

photocredits: acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live