L’ex Juve: “Con Leao il Portogallo può vincere il Mondiale”

0 cuori rossoneri

Di Rafael Leao e del suo esordio con il Portogallo parlano ormai tutti. Il numero 17 del Milan ha impressionato al suo ingresso in campo alla prima presenza ad un Mondiale. Contro il Ghana, infatti, Rafa ha realizzato un gol tre minuti dopo essere sceso in campo.

LEGGI QUI ANCHE – AMBROSINI: “GIROUD E ORIGI INSIEME? IO LI VEDO COSI'”

L’ex attaccante della Juventus David Trezeguet ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport, e ha toccato anche questo tema. In particolare, al francese è stato domandato quali siano le sue nazionali favorite alla vittoria di Qatar 2022:La Francia, al di là dell’immensa qualità, sa che cosa deve fare in campo. È proprio questo che mi colpisce”. Quindi, in questo caso Giroud e Theo Hernandez alzerebbero la Coppa del Mondo.

Non solo, però, perché Trezeguet parla, appunto, del Portogallo: “È interessante e può vincere, con Leao come arma dalla panchina: ha senso, come la Francia con Coman. Pensate a un terzino, che è stanco da 60’ con Dembélé ed entra un altro più rapido…”.

Il francese, tocca anche il tema principale di questi giorni: Alla Juve ho vissuto 10 anni da calciatore e 7 in società. Ho fatto il corso da direttore sportivo in Spagna per conoscere un’altra tipologia di calcio. Nel 2021 ho scelto di chiudere da ambassador e di rientrare sul lato sportivo, non c’è stata la possibilità di farlo alla Juve ma per me la Juve è sempre casa“.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live

EnglishGermanItalianSpanish