L’ex capitano del Milan: “Ecco perché Pioli fatica di più in trasferta”

0 cuori rossoneri

Nel post partita DAZN della sofferta vittoria del Milan a Marassi contro la Samp, l’ex capitano rossonero Riccardo Montolivo ha parlato del match, del momento del Milan e di Stefano Pioli.

Sulle difficoltà in trasferta
“La difficoltà che ha avuto il Milan in trasferta è stato proprio il fatto che le squadre aspettano di più il Milan e tolgono spazio a Leao e ai suoi giocatori veloci, quindi fa più fatica a trovare quelle trame di gioco”.

Sullo stile di gioco del Milan
“Come usa gli spazi il Milan: la difesa cambia, i terzini a giocare in mezzo al campo, i centrocampisti che si inseriscono e giocano sotto punta… Non ragionano per modulo di gioco, si conoscono e occupano gli spazi”.

Sulla mossa di Pioli
“Il cambio di modulo è quello che ha permesso al Milan di gestire la partita. Prima di cambiare aveva sofferto un po. Mossa di Pioli decisiva”.

Sul valore di Stefano Pioli
“Pioli è l’allenatore più europeo che abbiamo nel nostro campionato. Cambia modulo, cambia giocatori, cambia durante la partita. Il suo lavoro è stato eccezionale”.

Sulla rosa del Milan
“Il Milan adesso oltre al gruppo ha dei fuoriclasse: Maignan è un fuoriclasse, Leao è un fuoriclasse, Theo è un fuoriclasse ed è titolare della nazionale francese. Sono giocatori tutti di altissimo livello”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

photocredits: acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live