Kalulu a Milan TV: “Vogliamo fare sempre di più. Gli obiettivi? Più di uno”

0 cuori rossoneri

Pierre Kalulu è stato intervistato da Milan TV durante il ritiro in Austria. Il difensore ha parlato di questa pre stagione e degli obiettivi per la prossima annata.

Sulla crescita personale: “Per voi è stata veloce, ma per me è stata più lenta perché io mi aspetto tanto da me stesso. Per me quando sei giovane devi fare di tutto per essere qua, senza però essere stressato: il campo deve parlare per te”.

LEGGI QUI LE PAROLE DI CAIRO SUL CALCIO ITALIANO

Sulla nuova stagione: “Ci stiamo preparando bene per questa nuova stagione. Le cose non sono perfette ancora, ma va bene. Dobbiamo essere pronti per il 13 agosto. Vogliamo sempre fare di più. È vero che abbiamo vinto, ma questa stagione sarà ancora più importante per noi perché siamo tanti giovani di livello alto. Sappiamo che la Serie A sarà ancora più difficile da vincere. Vogliamo fare anche una bella figura in Champions League, così come dal punto di vista individuale. Voglio crescere sotto tutti gli aspetti: tecnicamente, mentalmente ed essere forte sul campo”.

Sui tanti impegni tra mondiale e club: “Sarà bellissimo per i giocatori. Alla fine forse saremo stanchi perché ci saranno molte partite, ma può essere divertente per voi tifosi e per chi ama il calcio. C’è il campionato e poi il Mondiale a novembre, tutti i giocatori saranno ad un livello alto e già in forma rispetto all’inizio di questa stagione”. 

Poi, parla di Adli: “È più facile quando puoi parlare facilmente con i compagni, perché hai dei punti di riferimento. La cultura è diversa, poi è lui che dovrà fare la sua parte. Ma per me è già inserito molto bene dentro la squadra”.

Infine, conclude: “Abbiamo tanta fiducia dentro di noi, parliamo bene in campo ed è più facile fare le cose bene”.

SCARICA QUI LA NOSTRA APP PER DISPOSITIVI ANDROID. RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLA TUA SQUADRA DEL CUORE!
SCARICA QUI LA NOSTRA APP PER DISPOSITIVI IOS. RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLA TUA SQUADRA DEL CUORE!

 

 

 

 

 

photocredits: acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live