Ibra: “Leao è il nostro futuro”. Giroud: “Il trofeo lo portiamo alla parte giusta di Milano”

0 cuori rossoneri

Escono altri discorsi del dietro le quinte dei giocatori rossoneri, in questo caso il Milan ha pubblicato su Instagram un video in cui Ibra prende la scena sul pullman di ritorno da Reggio Emilia, dopo la vittoria dello scudetto.

Con la sua innata dote di leader e di intrattenitore lo svedese ci tiene a elogiare il lavoro di ogni suo compagno.

Su Leao: “Il nostro fenomeno, il nostro futuro, non ci sono parole amico, hai fatto un anno da top, ora piedi per terra e lavorare che è solo l’inizio”. La risposta del portoghese: “Voglio ringraziare tutti, in particolare te Zlatan che mi hai aiutato quando sono arrivato, sono orgoglioso di tutti voi”.

Su Tomori: “Dall’Inghilterra, non sapeva una parola di italiano, è entrato veloce come un leopardo“.

Su Giroud: “Prima di lui il 9 era un taboo al Milan, ma il nostro Giroud ha spaccato tutto, sempre presente e sempre bello”. La sua risposta: “Questo trofeo lo portiamo alla parte giusta di Milano, alla parte rossonera”.

Leggi QUI – Sabatini: “Ecco come ha vinto il Milan”

Su Saelemaekers: “Quando ti ho conosciuto era un bambino, poi quando ti è arrivato lo stipendio sei diventato un figo, non l’ho ben capita sta cosa, però hai fatto grande sacrificio e ti meriti tutto“. Il belga risponde cantando: “Forza lotta, vincerai non ti lasceremo mai”.

Su Theo: “Gol dell’anno, ogni partita migliora e non c’è limite per lui. Lui scherza: “Oggi chi va via prima delle 8 di mattina multa”. 

Infine prende parola il mister Pioli: “Non sarebbe stato possibile diventare un allenatore vincente senza un gruppo speciale come siamo noi, mi avete fatto crescere come persona e come allenatore. Quello che abbiamo fatto è incredibile, complimenti a tutti”.

photocredit: acmilan.com

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live