Deschamps su Giroud: “Sa segnare, ma per il futuro vedremo”

0 cuori rossoneri

Interviste – Terminati gli impegni della Nazionale francese, che ha disputato due amichevoli parse molto utili ad Olivier Giroud.

L’attaccante del Milan è andato infatti a segno sia contro la Costa D’Avorio che contro il Sudafrica. Se il match di ieri sera è stato agevole per i transalpini (5-0), nella sfida con Kessié è risultato decisivo nella vittoria per 2-1. Con le due reti di questi giorni, peraltro, è salito a quota 48 reti con la nazionale, confermando il secondo posto e puntando Thierry Henry (a 51) nella classifica dei francesi più prolifici in maglia bleu.

Leggi QUI “Milanello accoglie i nazionali: la situazione”

Anche di questo ha parlato in conferenza stampa il suo commissario tecnico, Didier Deschamps, che ha risposto a una domanda sul futuro di Giroud: “Ho parlato con Olivier come anche con altri altri giocatori, ma del presente. Sul futuro non saprei. Dipenderà tutto da tante cose. Ad ogni modo è tornato e ha confermato che quando c’è è in grado di segnare. Ha incrementato il suo bottino di gol, quindi è tutto molto positivo per lui e per il gruppo. Poi, per il resto, vedremo a giugno“.

Chissà, dunque, se il tecnico ex Juventus sceglierà di affidarsi ancora al miglior marcatore in attività della Francia per il mondiale in Qatar.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live