Galli: “Dal Milan mi aspetto di tutto in positivo, e per lo scudetto…”

0 cuori rossoneri

Con il Milan, Giovanni Galli ha vinto 9 trofei in Italia, in Europa e nel mondo. Può quello di oggi secondo l’ex portiere continuare a credere nello scudetto?

Ecco le sue parole alla Gazzetta dello Sport:

Come spiega l’ultima frenata?
“E’ un aspetto mentale, passi in vantaggio e pensi che sia tutto in discesa, ma non solo. Oggi anche chi lotta per non retrocedere gioca un calcio propositivo, non esiste più il pullman davanti alla porta. E’ uno stereotipo di vent’anni fa ormai superato. E mentre il Milan allentava la tensione, loro continuavano a spingere. Ma io mi fido.”

-Leggi QUI anche: “Condò: il Milan è distratto e ansioso dallo scorso anno! E su Ibrahimovic…”-

Punta su una rapida ripresa?
“Dal Milan mi aspetto di tutto, in positivo. Dopo ogni battuta d’arresto infila una serie di ottimi risultati. Succede perché hanno cultura calcistica, capiscono il momento difficile e sanno come uscirne.”

Vuole candidarsi come primo addetto ai lavori che indica nel Milan la favorita scudetto?
“La frase di Stefano è bellissima. Ha creato un gruppo vero e nella lotta scudetto non c’è una squadra dominante. Il Milan non sarà la più attrezzata ma in questa fase conta la convinzione e il Milan ce l’ha.”

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live