Francia, Giroud: “Ho sempre fatto gli interessi della squadra”

0 cuori rossoneri

Domani la Francia di Didier Deshamps giocherà in Nations League contro l’Austria. Per questa sosta, il commissario tecnico ha convocato ben tre calciatori del Milan: Mike Maignan, Theo Hernandez, rientrato a Milano per infortunio, e Olivier Giroud. Se la chiamata dei primi due pareva scontata, quella del centravanti non era così pronosticabile. Alla luce dell’infortunio del probabile prossimo Pallone d’Oro Karim Benzema, il CT Deschamps ha considerato ancora il trentacinquenne rossonero la miglior alternativa. Dato che l’attaccante del Real Madrid, però, dovrebbe rientrare tranquillamente in tempo per il Mondiale in Qatar, la presenza di Giroud nella massima competizione per Nazioni non è certa. Proprio di questo ha voluto parlare il centravanti del Milan, ai microfoni di RTL.

 

“Deschamps mi ha spiegato molto chiaramente che oggi c’è una gerarchia ben consolidata nella Nazionale. Anche quando mi sono seduto in panchina ho sempre fatto gli interessi della squadra. Quando Karim ha segnato all’Europeo, sono stato il primo a congratularmi con lui e a saltargli addosso. Gioco sempre per la squadra, lo faccio ovunque“. Ha parlato così Olivier Giroud riguardo alle sue possibilità di partecipare al Mondiale in Qatar.

 

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Photocredit: acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live