filo rossonero

ESCLUSIVA – Pellegatti: “Bennacer potrebbe rifiatare contro il Bologna. Il Milan con Botman non pensa al rinnovo di Romagnoli. Donnarumma alla Juve? Non mi interessa”

0 cuori rossoneri

Nuovo appuntamento con Filo Rossonero. Oggi i tifosi hanno posto le 3 domande a Carlo Pellegatti concentrandosi sul calciomercato e sulla corsa scudetto.

Il rientro domani di Bennacer a Milanello potrebbe influenzare le scelte per Milan-Bologna?

“Intanto si gioca lunedì sera. C’è venerdì, sabato e domenica che sarà il grosso dell’allenamento. Visto che Bennacer viene dall’eliminazione rocambolesca con la sua Algeria, non mi sorprenderebbe che si parta da un Kessie-Tonali e Brahim Diaz davanti. Quindi indipendentemente da quando sia tornato Bennacer, può darsi che gli faccia un po’ tirare il fiato secondo me”.

Secondo te c’è ancora speranza per il rinnovo di Romagnoli se tra Lazio e agente si arenasse la trattativa?

“Dipende se Romagnoli accetta l’offerta del Milan che è tra i 2,5 ai 3. Quindi deve accettare quella offerta. Sembrava fosse intenzionato ma stamattina ho letto che ci potrebbero essere problemi tra Lazio e l’entourage di Romagnoli per le commissioni, mi sembra strano ma questo si è letto. Quindi dipende da lui, l’offerta c’è e Romagnoli deve dire si o no ma deve dirlo in fretta perchè altrimenti il Milan si dedica ad altro. Anche se non saprei visto che il Milan, una volta che ha preso, come credo, Botman e poi Gabbia, Tomori, Kalulu e Kjaer con Kalulu che è diventato quasi un titolare, non lo so quanto rientri negli obiettivi futuri del Milan. Secondo me loro hanno preso Botman perchè non hanno più calcolato Romagnoli”.

Secondo te, alla fine, Donnarumma ci andrà alla Juventus?

“Non lo so ma quello che farà in futuro non mi interessa. Abbiamo un grande portiere. Ormai Donnarumma è stato un bel passato perchè ci ha aiutato a salire di livello però faccia quello che vuole. Ormai è un giocatore che non seguo più, vada dove vuole, vada alla Juventus … Ormai Maignan è entrato nei nostri cuori, è entrato nella testa dei tifosi, viene applaudito … Donnarumma è ormai il passato. Parlare di lui è come parlare di Mexes, è il passato, abbiamo Tomori”

filo rossonero

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live