ESCLUSIVA – Ordine: “Il deficit di questo Milan è la trequarti”

0 cuori rossoneri

Franco Ordine – Franco Ordine è stato ospite nella puntata odierna di Radio Rossonera Talk. Di seguito riportato il video e le sue dichiarazioni ai microfoni di Radio Rossonera:

Sulla partita “noiosa”: “La responsabilità dello stadio, per lo spettacolo offerto, è al 50%, il restante 50 è da dividere tra Milan e Juventus, perché obiettivamente hanno affrontato la partita in una maniera diversa rispetto ai loro canoni stilistici”

Sulle difficoltà in attacco: “Il reparto offensivo è stato abbastanza carente, con il cambio di Ibra c’è stato anche un cambio di registro tattico. Secondo me il grande deficit però è la trequarti, dobbiamo parlare dell’inadeguatezza a questi livelli di Messias, Diaz non è ancora tornato quello di inizio anno e Leao non può caricarsi tutto sulle spalle. Allegri aveva preparato un bel raddoppio di marcatura dalla parte di Leao, non era facile per lui”

Su Rebic: “Rebic da quando è tornato non mi sembra brillante, dal contributo che da e come entra, penso che anche per lui ci sia qualche problema legato ai mesi passati fuori. Ad oggi o prendi un giocatore davanti che risolva i problemi che il Milan ha da qualche tempo, ma siccome non mi sembra la linea della società (ora che ha preso il giovanissimo serbo) è evidente che potranno fare un grande investimento per l’attaccante”

Sulla scelta di non prendere il difensore: “Io la vedo come una sorta di decisione collettiva, cioè non possiamo prendere quei difensori che ci avrebbero risolto il problema, dunque non prendiamo un tappa buchi. Nella vita lavorativa si fanno delle scelte assumendosi delle responsabilità”

Photo credit: acmilan.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live