ESCLUSIVA – Alessandro Milan: “Domenica la migliore partita del Milan di Pioli. De Ketelaere? Diamogli tempo”

0 cuori rossoneri

Il giornalista Alessandro Milan è intervenuto nel corso del Lunch Press su Radio Rossonera. La sconfitta contro il Napoli e il rendimento di De Ketelaere i temi affrontati.

 

PER RIGUARDARE LA PUNTATA INTEGRALE DI OBBLIGO DI RISCATTO SUL

NOSTRO CANALE YOUTUBE, CLICCA QUI

Nonostante la sconfitta, che partita è stata contro il Napoli?

“Direi che domenica è stata la migliore partita del Milan di Pioli. Domenica ho visto una grande squadra molto forte, il Napoli e una ancora più forte e siamo noi. Il merito del Napoli è di non essere mai andati nel panico, soprattutto nel primo tempo quando quando il Milan sembrava dilagare dal punto di vista della padronanza del gioco. Poi abbiamo pagato caro qualche errore per la fase difensiva. Lo scorso anno siamo stati la migliore difesa, o meglio, fase difensiva di tutta Italia mentre quest’anno paghiamo proprio questo”.

Leggi QUI – Novità sulle condizioni di Tonali: le ultime

A questa squadra manca Kessie?

“No. Se un giocatore o un procuratore non vuole firmare, è libero di andare e amici come prima. La stagione di Kessie dell’anno scorso, fino alla Coppa d’Africa, è stata appena sufficiente. Poi ha fatto un finale di stagione eccezionale. Ma un campionato si valuta nella sua totalità. Kessie è un ottimo giocatore ma non mi manca”.

La partita di Kvaratskhelia:

“Il primo tempo Calabria l’ha annullato. Alla fine è stato decisivo facendo ammonire due giocatori e procurandosi il rigore. Nonostante il Milan l’abbia limitato al massimo non permettendogli di fare giocate da fenomeno però è un calciatore molto forte”.

Il rendimento di De Ketelaere:

“De Ketelaere e Dest sono stati i due acquisti più importanti e i più nominati. Però non possiamo andare alla ricerca del caprio espiatorio. De Ketelaere ha i numeri nei piedi e si vede. Sa vedere calcio in modo molto interessante anche se, ogni tanto, a San Siro sembra un po’ spaesato. È normale che deve acquisire quei meccanismi di squadra. Diamogli il tempo di inserirsi. Da lui ci si aspetta che risolva le partite in maniera decisiva”.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live