Paolo Condò

Condò: “Kakà? No, ecco perché De Ketelaere mi ricorda Bergkamp”

0 cuori rossoneri

Intervenuto in diretta dagli studi di Sky Sport, Paolo Condò ha parlato della parabola di Charles De Ketelaere, belga arrivato a Milanello quest’estate dal Bruges che non è ancora riuscito a mostrare le sue qualità con la maglia del Milan.

Le parole di Condò: “De Ketelaere? L’abbiamo accostato a due grandissimi campioni: Kaká, per evidenti motivi: il ruolo, la squadra. Fino a questo momento lui ha ricordato un altro giocatore enorme, arrivato a San Siro dall’altra parte: Dennis Bergkamp. Mi ricorda Dennis Bergkamp. All’Arsenal poi dimostra di essere un calciatore favoloso. Però all’Inter non riuscì mai ad accendersi, nonostante fosse arrivato più o meno con le stesse premesse di De Ketelaere”.

LEGGI QUI ANCHE   -ECCO PERCHE’ SANDRO TONALI METTE IL TURBO AL MILAN-

Sempre dagli studi Sky, l’ex portiere della Lazio Luca Marchegiani ha commentato la vittoria dei rossoneri contro lo Spezia: “Il Milan ieri poteva vincerla più facilmente. Ma poi ha concesso grandi occasioni allo Spezia. Secondo me, e vale per tutti, c’è troppo poco tempo per preparare le partite. Qualche errore è giustificato da queste partite frequenti e da dentro o fuori. Ci può stare che ci siano momenti di calo anche nella stessa partita. Ma il Milan non può gestire. Deve giocare”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Paolo Condò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live