Davide Ancelotti: “Allenare il Milan sarebbe il mio sogno!”

0 cuori rossoneri

Davide Ancelotti, figlio e vice di Carlo Ancelotti al Real Madrid, ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera.

Che squadra le piacerebbe allenare?
“Il Milan, la mia squadra del cuore da quando mio padre l’allenava. Ho frequentato il settore giovanile fino alla Primavera e poi sono andato in prestito in D, dove ho smesso: non avevo abbastanza talento da professionista, già allora mi piaceva allenare”.

Quando inizierà la sua carriera da solo?
“Quando mio padre smetterà. Ha detto che dopo il Real Madrid potrebbe finire. Abbiamo un contratto di altri due anni. Dipenderà molto da quanto durerà questa avventura: per ora ce la godiamo”.

Ma a lei pesa essere considerato un raccomandato?
«Sono consapevole che ci siano questi pregiudizi, e sì, penso sempre di dover dimostrare qualcosa. Ma per me è benzina: mi fa stare motivato e non la voglio perdere. Però per il posto di vice non si fanno casting, ogni allenatore sceglie un uomo di fiducia».

Leggi QUI anche “Calciomercato Milan – Diaz, Leao, Rebic, Messias: chi va e chi resta sulla trequarti?”

Qual è la squadra che glielo ha fatto pesare di più?
«L’unica italiana dove ho lavorato: il Napoli. Ma credo sia legato al fatto che in Italia la parentela fa più rumore».

A Napoli sono nati i suoi gemelli, Leo e Lucas.
«E questo mi farà ricordare ancora di più il bello dell’esperienza. A Napoli sono stato benissimo, vivevamo nella Riviera di Chiaia. Il primo anno abbiamo fatto bene, siamo arrivati secondi, ma la Juve aveva comprato Cristiano Ronaldo. Il difficile è stato quando le cose hanno cominciato ad andar male e non siamo riusciti a raddrizzarle. Mi spiace sia finita così».

Chi è l’allenatore più bravo di sempre?
«Il mio è un giudizio di parte. Ma quello che ha fatto mio padre è quasi impossibile».

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live