Criscitiello: “Leao va legato ai cancelli di Milanello, ma la coerenza…”

0 cuori rossoneri

Intervenuto in diretta a Tutti Convocati (Rai Radio), il direttore di Sportitalia Michele Criscitiello ha parlato del mercato di Milan, Inter e Juventus.

Su Rafael Leao
“Fino a dove si deve spingere il Milan per tenere Leao? Va tenuto, legato ai cancelli di Milanello. Però devi essere coerente come club: come non hai fatto follie per Kessie o Donnarumma, non devi farle per Leao, che sta aspettando il cambio di proprietà”.

LEGGI QUI ANCHE “ALLA SCOPERTA DEL MODELLO REDBIRD: L’ESEMPIO DEL TOLOSA”

Sul mercato delle big di Serie A
“De Ligt? Prima di essere così arrogante dovrebbe pensare ai disastri che ha fatto, visto quello che l’ha pagato laJuventus. Si faccia un esame di coscienza, finora non è un top player, pur essendo stato pagato come tale. Se le premesse sono queste, che vada. Hanno ragione ad essere arrabbiati i tifosi dell’Inter? Sì e no. Purtroppo il club ha dei problemi economici e deve fare delle plusvalenze. Perchè non Lautaro? Io cedo sempre il difensore e non l’attaccante”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live